SMS marketing per hotel: è sempre efficace?

sms marketing per hotel

Brevi, chiari, consapevoli e un po’ retrò: sono loro, i veterani SMS (Short Message Service per i più puntigliosi). Sempre più in disuso nelle comunicazioni interpersonali, ormai ampiamente fagocitate dalla gratuità di applicazioni di messaggistica istantanea (come il colosso WhatsApp), i tradizionali SMS sono ritornati alla ribalta nelle strategie di marketing di molte piccole e grandi aziende per aumentare le vendite, il fatturato e fidelizzare la propria clientela.

Cerchiamo di capire insieme come sfruttare tutte le potenzialità dell’SMS marketing nel mondo dell’accoglienza alberghiera tra camere da riempire, servizi e offerte da comunicare e ospiti da far sentire, che sia per una notte o per un lungo soggiorno, come a casa.

I vecchi grandi amori non muoiono mai: la fedeltà dell’SMS

Sono trascorsi meno di 30 anni da quando il primo SMS veniva inviato da cellulare a cellulare con un augurio di “Buon Natale” inviato dalla Nokia. Già alla fine degli anni ’90 la rivoluzione era compiuta e gli SMS divenivano un fenomeno di massa da utilizzare con razionalità e un tocco di parsimonia (direttamente proporzionale alle proprie disponibilità economiche).

Nessuna informazione superflua ed eccesso: 160 caratteri per confermare un appuntamento, esprimere il proprio stato d’animo o specificare una comunicazione di lavoro.

La fine del 2000 spazza via lentamente questa prima grande rivoluzione digitale. Con l’arrivo, sempre più poliedrico, dei vari servizi di messaggistica istantanea come Messanger e l’attuale Telegram tanto per citarne alcuni, l’SMS inizia ad essere tradito. Inizialmente dai giovanissimi fino a raggiungere, via via, un pubblico sempre più adulto.

Eppure, proprio come i vecchi grandi amori, il fedele SMS non sembra per nulla destinato a finire nel dimenticatoio del passato.

Grazie ai nuovi piani tariffari delle compagnie telefoniche, che ne consentono oggi l’invio senza limiti, gli SMS stanno infatti ritornando popolari sia nelle comunicazioni interpersonali che nelle strategie di molte aziende che ne hanno captato l’affidabilità e l’alta carica di marketing emozionale, retaggio di quella magia di un tempo dove nulla era scontato.

Tutti i punti di forza dell’SMS marketing nel mondo dell’hôtellerie

Pubblicizzare, informare, promuovere, coinvolgere. Le potenzialità dell’SMS marketing per hotel e strutture ricettive extralberghiere sono molteplici e dai punti di forza chiari ed efficaci. Dall’invio della prenotazione al cliente alla comunicazione di offerte, sconti e servizi di cui usufruire extra o a pagamento. E ancora informazioni meteo o relative a eventi, ristoranti e luoghi da visitare, fino a piccole “coccole” per ringraziare, porgere gli auguri di compleanno o più semplicemente per fidelizzare i propri ospiti al termine di un soggiorno.

Si tratta di una comunicazione one to one, lontana dalle logiche collettive tipiche dei contemporanei canali Social, e che può essere personalizzata ricorrendo a un linguaggio molto più breve, intimo, colloquiale e diretto rispetto alla tradizionale mail. Quest’ultima, inoltre, ormai sempre più sfruttata nelle strategie di marketing aziendale, soffre di un tasso di apertura sempre più basso.

I tradizionali SMS riescono, invece, ad attirare molto di più (e velocemente) l’attenzione. Ecco perché l’alto tasso di apertura, da un lato, e la poca concorrenza di utilizzo da parte di altri albergatori e i costi ridotti dall’altro, fanno dell’SMS marketing una strategia sempre più efficace nel generare conversioni.

Quali i punti di debolezza? Sicuramente non è facile riuscire a creare una comunicazione attraente che si concentri nello spazio ridotto di 160 caratteri e che sia capace di spingere gli ospiti a compiere un’azione verso la nostra struttura o i servizi che offriamo.

Essendo gli SMS molto più diretti, ma al contempo ‘invasivi’ di una classica mail, un altro rischio dell’SMS marketing è la frequenza con la quale si ricorre a questa strategia che, se troppo abusata con l’invio di oltre 1 o 2 SMS al mese, rischia di creare un fastidioso e controproducente effetto boomerang.

SMS marketing per hotel, risultati misurabili e costi ridotti

Se vuoi perfezionare la tua strategia di SMS marketing per hotel, on line trovi molti tool che ti permettono di inviare velocemente SMS alla tua lista contatti senza perdere di vista il monitoraggio dei risultati. Una delle piattaforme più interessanti che possa suggerirti è sicuramente BeSMS, un’applicazione dall’ottimo rapporto qualità/prezzo capace di aiutarti, grazie anche alla funzionalità dei promemoria, nella pianificazione di messaggi professionali e personalizzati da inviare a clienti in ogni angolo del mondo.

Che sia per aggiornare i tuoi ospiti sulle ultime novità della tua struttura ricettiva o semplicemente per stuzzicare il loro desiderio di ritornare a soggiornare nel tuo hotel con offerte speciali, l’SMS marketing è davvero una strategia valida e concreta.

Se ben calibrata e inviata al momento giusto, infatti, la tua comunicazione verrà letta nell’98% dei casi entro 3 minuti dalla ricezione.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su tutte le news dedicate al mondo del web marketing turistico.

Ricorda che potrai disiscriverti in qualsiasi momento!