Inserire nelle Directory il sito di una struttura ricettiva

Uno dei modi che puoi utilizzare per farti trovare su internet e per accrescere la tua visibilità sui motori di ricerca sono le directory: quei portali all’interno dei quali vengono inseriti e categorizzati molti dei siti presenti sul web.

Le categorie possono riguardare il turismo, salute e benessere, sport, tecnologia e tanti altri settori. Per te che sei albergatore, sicuramente dovresti puntare alla categoria relativa al turismo, viaggi e affini.

Le directory presentano un valore dal punto di vista del posizionamento sui motori di ricerca, ma magari in un altro post dedicato al Seo (Search Engine Optimization) ti dirò qualcosa di più preciso. Ora voglio soffermarmi sull’aspetto promozionale che puoi trarre da esse.

Va detto che oggi le directory non hanno più la rilevanza di una volta, ma nonostante tutto, sono ancora molti coloro che ne fanno uso. Io stesso, pur facendo molta fatica a trovare delle buone directory, quando ne scopro una ne approfitto per inserire i siti che m’interessano. In fondo si tratta di perdere solo pochi minuti…

Se sei quindi uno di quegli albergatori legato ancora all’idea dell’utilità delle directory, ti suggerisco alcune risorse.

Sul sito www.inseo.it trovi una lista di directory italiane che faranno del bene al tuo sito web (non sono certamente le uniche a disposizione). Non assicuro che siano tutte funzionali e vantaggiose, però la pagina viene periodicamente aggiornata, quindi dovresti tornare a controllare eventuali modifiche. Nell’elenco che potrai leggere ti suggerisco di sfruttare particolarmente bene le directory “Dmoz” e “Yahoo” .

Sempre sul sito www.inseo.it, puoi trovare anche le directory straniere. Queste possono tornare davvero utili, soprattutto per i siti delle strutture ricettive turistiche che, come risaputo, hanno senz’altro bisogno di una buona visibilità anche all’estero.

Oltre al vantaggio del posizionamento sui motori di ricerca, potrebbe anche capitare che qualche utente si affidi a questi strumenti per effettuare le proprie ricerche online. Poi, se vuoi che ti dica la verità, non sono molti gli albergatori che sfruttano queste risorse, quindi giocando d’anticipo rispetto a tutti, potresti trarne vantaggi rispetto ai tuoi competitors.

Al momento della registrazione e dell’inserimento del sito nella directory, cerca di essere furbo. Prima di tutto scegli la categoria più pertinente. Dovrai trovare un titolo e dovrai mettere anche una descrizione.Cerca di renderle il più originali e accattivanti possibili. In questo modo avrai più possibilità di emergere tra i molti siti già presenti nella directory. Ti do un consiglio: per il titolo e la descrizione, sfrutta quelle che sono le parole chiavi a cui stai puntanto per posizionarti sui motori di ricerca.

Solitamente per una struttura ricettiva, il miglior modo per inserirsi in una directory è questo:

  • Titolo: nome della struttura + nome località
  • Descrizione: nome della struttura + località + punti di riferimenti (es: vicino stazione) + qualità struttura (es: soggiorno ideale per famiglie)

La descrizione potrà essere più o meno lunga in base alle regole d’inserimento della directory stessa.

Questo discorso naturalmente vale anche per l’inserimento del sito nelle directory straniere. Però in tal caso, il tuo sito web dovrà essere in lingua straniera. Non puoi andare nelle directory tedesche e inserire il tuo sito in italiano, ma dovrai inserire la versione tedesca del tuo sito.

NB: molte directory di solito chiedono uno scambio link per effettuare la registrazione sul loro sito. Cioè: tu sarai inserito nelle loro pagine, a patto che sul tuo sito metta un link alla loro directory. Insomma, un aiuto reciproco per ottenere link. Liberi di agire come preferite, ma lo scambio link è una cosa che personalmente non ho mai trovato produttiva ai fini del posizionamento e visibilità sui motori di ricerca. Meglio puntare alle directory che offrono l’inserimento senza link reciproco.

Danilo Pontone

Inserire nelle Directory il sito di una struttura ricettiva ultima modifica: 2010-04-27T07:57:17+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.

  • Fabio

    Ho cliccato su una directory a caso, lo zibaldone, chrome rileva un malware! :O

    • E’ vero Fabio!

      Nel post mi ero preservato di dire che non assicuro siano tutte funzionanti. Magari anche gli autori di inseo.it quando hanno inserito quella directory non potevano sapere che successivamente avrebbe causato tale problema.

      Vediamo se riesco a riferiglielo…

      Grazie del commento e della segnalazione!

      PS= certo che tu…clicchi a caso e…ammazza che fortuna :p

  • Gabriele Sartori

    grazie! In fondo anche se non ho il sito di una struttura alberghiera, questo tuo post mi torna ugualmente utile. Non conoscevo il sito che hai suggerito con le directory. Ciao

  • VERAMENTE MOLTO UTILI I VOSTRI CONSIGLI.

  • Lo faccio già ;O)

  • Rosanna Vera

    ottimi suggerimenti. Grazie

-->