Direct booking di trivago: visibilità e vendita diretta per gli Hotel

direct-booking-trivago

Il noto comparatore di prezzi hotel in tutto il mondo, trivago, concede a tutte le strutture alberghiere un’occasione di pubblicità mirata, visibilità online e soprattutto vendita diretta!

Il servizio, prende il nome di Direct Booking, e in questo articolo vediamone curiosità e meccanismi.

Premessa

C’è una premessa importante che bisogna fare.

Riguarda qualcosa che ormai gli operatori del settore turistico hanno imparato a conoscere e constatare in prima persona: le modalità di ricerca degli utenti sul web sono cambiate.

Gli utenti e potenziali ospiti che cercano una struttura alberghiera, potrebbero come prima cosa muoversi sui motori di ricerca come Google, Bing, Yahoo ecc.

Tramite lo strumento Google Trends si evince chiaramente che parole chiave composte come “hotel + località” non hanno più quella fortuna e rigore di un tempo, spesso e volentieri soppiantate da ricerche per long tail.

Ecco un grafico per alcune keywords più gettonate:


Nel contempo, nel corso degli anni, si è evidenziata una crescita per i canali definiti “metasearch” proprio come trivago.

Gli utenti che utilizzano il web sembrano sfruttare la ricerca su portali come trivago che permettono di trovare la migliore tariffa per poi eventualmente spostarsi direttamente sul sito di un hotel.

Alla luce di tutto questo, dove spesso lo scenario in cui si ritrovano le strutture alberghiere risponde al nome di intermediazione, trivago mette a disposizione questo servizio di Direct Booking che offre una potenziale soluzione e che può contribuire senz’altro ad aiutare l’albergatore ad entrare in contatto diretto con i propri clienti.

Direct Booking che cos’è?

Tutte le strutture ricettive che lo desiderano hanno la possibilità di inserire il proprio canale di prenotazione diretta tra i risultati di ricerca di trivago.

In sostanza quando un utente su trivago effettua delle ricerche, accanto a prezzi e disponibilità delle OTA, verranno mostrati anche prezzi e disponibilità del sito ufficiale dell’Hotel.

E sarà possibile fare una prenotazione diretta all’hotel!

Direct Booking: come funziona?

Tutti gli hotel che dispongono di un sito internet con un booking engine integrato possono aderire al direct booking.

trivago in tal modo riesce a prelevare informazioni dal booking engine mostrando appunto prezzi e disponibilità presenti sul sito della struttura per una data ricerca.

Non si sta parlando solo di un semplice link al sito dell’hotel ma di un vero e proprio reindirizzamento alla pagina di prenotazione, con già le date ed eventuale camera scelta dall’utente. Questo significa che in un paio di click si può procedere con la prenotazione.

Sulla base delle premesse fatte l’utente che ricerca un hotel sui motori di ricerca ed entra poi su trivago potrà poi entare in connessione diretta con la struttura ricettiva.

trivago diventa in tal modo un valido partner “amico” dell’albergatore.

Riassumendo in 3 step

  1. Ricerca dell’utente per una località e specifica data
  2. Si clicca su Hotel Website e si viene reindirizzati sulla pagina di booking del sito dell’hotel
  3. Prenotazione diretta

In questo esempio evidenzio in giallo il risultato con link diretto al sito della struttura (il miglior prezzo disponibile).

sito-hotel-trivago

Direct Booking: perché?

È un progetto che praticamente nasce dal basso: da una richiesta reale da parte degli utenti, in particolare modo in Italia, dove la fiducia verso i siti terzi di prenotazione è in fase di consolidamento.

Giulia Eremita, ex-country manager di trivago Italia, affermava:

La facile reperibilità tariffaria sui grandi circuiti online delle OLTA, la loro crescente capacità distributiva così come la maggiore competitività delle tariffe “intermediate” rispetto a quelle ufficiali dell’Hotel stesso, hanno educato nel tempo il consumatore a rivolgersi sempre più alle prime a discapito della fonte diretta per la sua prenotazione. Comparatori di prezzo come trivago hanno poi accentuato questa dinamica. Con il direct booking trivago vogliamo offrire una possibilità di ricongiunzione con i propri clienti, per essere presenti con il prezzo giusto, nella fase decisionale d’acquisto, in un ambiente competitivo e tecnologicamente avanzato.

Conclusioni

Hotel 2.0, da sempre sostenitore della necessità che hanno le strutture alberghiere di fare disintermediazione, trova questa di trivago una formula vincente.

Utile per l’albergatore che così potrà far fronte alle sempre più complesse fasi di ricerca degli utenti e di visibilità online grazie ad un servizio d’intermediazione che nel contempo fa realmente disintermediare. Già in passato si giocò su questo concetto nell’articolo L’intermediazione delle OTA favorisce la Disintermediazione.

trivago dal canto suo potrà offrire un servizio completo agli operatori turistici e agli utenti che desiderano un contatto diretto con le strutture ricettive.

Se fossi interessato ad approfondire o provare questo servizio, contattaci.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato su tutte le news dedicate al mondo del web marketing turistico.

Ricorda che potrai disiscriverti in qualsiasi momento!