Checklist del Sito Web: la Navigazione

Dopo aver parlato nel post precedente dell’aspetto che dovrebbe presentare la Home Page di una struttura ricettiva, oggi mi soffermo a parlare della Navigazione di un sito.

usabilita sito internet

Si vedono ancora siti web che non presentano una certa uniformità. Capita di entrare in un sito e non capire il filo e senso logico di connessione delle pagine. Una serie di contenuti e pagine interconnesse tra loro nella speranza che l’utente capisca qualcosa…

E’ chiaro che non dovrebbe affatto funzionare in questo modo. Non deve essere l’utente ad adattarsi alle strane impostazioni di un sito, ma è il sito e quindi il webmaster/albergatore che deve facilitare il compito della navigazione (usabilità) al visitatore.

Alcuni punti essenziali da rispettare per regalare una corretta navigazione:

  1. Navigazione facilitata con voci di menù sulla parte sinistra della pagina, in cui sarà possibile trovare la home, le camere, i servizi, come arrivare, dintorni/cosa visitare, contatti ed eventuale booking.
  2. Le Camere e i Servizi generali della struttura meglio tenerli separati e non unire le due cose in un’unica pagina. Addirittura se hai il servizio piscina, ristorazione, meeting, wellness etc. crea delle pagine dedicate per ciascun servizio. Guadegnerai in chiarezza e linearità e ne guadagnerai anche dal punto di vista dei contenuti sui motori di ricerca.
  3. Ci vogliono dettagli chiari per ciascuna camera e servizi offerti. Quando si entra nella pagina delle camere ad esempio, deve esserci la possibilità di entrare nel dettaglio della camera. Poter leggere tutto quello che il cliente potrà trovare e usufruire durante il soggiorno.
  4. Se hai delle immagini o anche una fotogallery specifica in cui consultare tutti gli interni ed esterni della struttura, fai in modo che le foto siano cliccabili/ingrandibili. E’ importante perchè spesso si trovano immagini di dimensioni minuscole e non si riesce a vedere nulla della peculiarità di una camera e della struttura. (sottinteso che le foto siano di qualità e non risalenti al Medioevo). Se hai inoltre dei banner o altri tipi di immagini, che siano anch’essi cliccabili e che rimandino sempre a pagine contenti informazioni pertinenti.
  5. Inviti all’azione. Di solito per i siti di e-commerce è preferibile che siano in alto alla pagina perchè più evidenti! Nel caso delle strutture ricettive, si può studiare un’impostazione del genere, ma se vuoi un consiglio metti bene in evidenza che hai un Booking Engine con cui poter fare una prenotazione. Mettilo nella parte sinistra della pagina ma in risalto rispetto alle altre voci di menù e soprattutto quando l’utente entra nel dettaglio delle camere, offrigli già la possibilità di prenotare la camera con il tuo booking. Puoi mettere un bottone “prenota subito” in parte al nome della camera ed anche alla fine dei dettagli.

Lascia solo che ti dica un ultima cosa: per fare un sito web ordinato e chiaro, non ci vuole molto.

Bastano poche pagine per ottenere un risultato dalla navigabilità semplice ed intuitiva, un sito consultabile con immediatezza e rapidità.

Danilo Pontone

Checklist del Sito Web: la Navigazione ultima modifica: 2010-09-16T18:00:40+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.