Usi i social media per fini professionali o personali?

Sta cambiando il modo di concepire i social media?

Mi pongo questa domanda perchè come si è soliti pensare: i social network servono per perdere tempo, o come dicono molti per “cazzeggiare“!

Forse si, ma a giudicare da questa indagine di mercato realizzata da FaceTime Communications e pubblicata sul sito di eMarketer.com, le cose sembrano essere cambiate.

La ricerca è stata effettuata su un campione di utenti in Nord America, Europa, Asia e America latina.

Guardando i dati emerge subito una cosa evidente: dal 2008 al 2009, l’approccio delle persone verso i social media è aumentato notevolmente.

Partiamo subito dal più conosciuto: Facebook. Nonostante un piccolo aumento di persone che lo utilizzano in modo professionale (36%), potrebbe ancora trovare fondamento la tesi di chi sostiene che serve solo per perdere tempo: il 93% dichiara di utilizzarlo anche per fini personali.

Linkedin è una riconferma. Viene utilizzato più a scopo professionale che non personale. E’ risaputo infatti che  sono molte le aziende che usufruiscono di questo social per cercare giovani o esperti lavoratori.

Youtube nel 2009, rispetto al 2008, ha visto una crescita di utilizzo, ma la differenza tra chi lo usa professionalmente e chi lo utilizza a livello personale è sempre la stessa. Professional 51%, personal 85%.

Anche i due social bookmark Digg e Delicious vengono utilizzati per fini lavorativi. Ma per questi due direi che è quasi normale, dato che sono poche le azioni “social” che consentono di fare. Vengono spesso utilizzati dai Seo che non dall’utente medio.

E poi c’è Twitter che rispetto al 2008 fa registrare un forte aumento di utilizzo nel 2009 e gli utenti lo usano per il 76% a scopi professionali e il 62% a scopo personale.

(a proposito, prossimamente pubblicherò altri post su come le strutture alberghiere possono usare Twitter).

Bisogna comunque prendere con le pinze questi dati, perchè i fattori da tenere in considerazione sono molteplici. Infatti non possiamo certamente dire che in Italia la realtà sia tale. Penso che da noi siano molto più alte le percentuali di coloro che utilizzano i social a livello personale.

Sicuramente però tutta la ricerca lascia una certa dose di ottimismo per il futuro e per le proprie strategie di web marketing.

E tu come utilizzi i social media? A scopo professionale o personale?

Danilo Pontone

Usi i social media per fini professionali o personali? ultima modifica: 2010-03-12T17:56:14+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.

-->