Migrare un Hotel dal Profilo alla Pagina Fan di Facebook

migrare-profilo-hotel-in-pagina-fan-facebook

Sei un utente Facebook che usa il profilo personale come pagina aziendale? Se ancora oggi utilizzi il tuo hotel come profilo personale ti voglio suggerire come e perché dovresti migrare il profilo ad una pagina fan.

A me è capitato di farlo e ti riporto di seguito alcuni vantaggi.

Non sto qui a dirti la solita storiellina che “Facebook potrebbe cancellare da un giorno all’altro il tuo profilo personale qualora venisse usato come azienda“. Il social network ha sempre dichiarato che per le persone ci sono i profili personali e per le aziende ci sono le pagine fan. Su questo siamo d’accordo.

Detto questo, voglio spiegarti perché dovresti avere una pagina fan e non un profilo per il tuo Hotel mettendo la questione su un altro piano.

MIGRARE DA PROFILO PERSONALE A PAGINA FAN

Non c’è niente di più semplice. Basta cliccare su questo link che ti porterà alla pagina apposita per effettuare la migrazione.

L’unica nota negativa della migrazione, se proprio volessimo trovarne una, è il fatto che i post del profilo non verrebbero importati nella pagina. Per scoprire tutto quello che accade al momento della migrazione puoi leggere quest’altro articolo.

Nota negativa a parte, io sono per le soluzioni drastiche: “tagliamo la testa al toro” e facciamo le cose in modo pulito e coerente! E poi tutti i nuovi contenuti che pubblicherai sulla pagina avranno maggiore fortuna, vediamo perché…

PERCHÉ FARE LA MIGRAZIONE DA PROFILO A PAGINA FAN

Prima di tutto perché a rigor di logica, proprio come vuole il social network, stai rispettando le persone del tuo network. Ora che sei una pagina aziendale puoi comportati come tale nei confronti dei tuoi fan e non come “persona”.

Ma ci sono anche dei vantaggi veri e propri:

1- Vivrai giorni tranquilli. Non si sa mai che domani mattina Mark Zuckerberg si svegli con la luna storta e decida di fare fuori tutti i profili personali usati come aziende. Vedi questa migrazione come una sorta di assicurazione per il tuo lavoro online.

2- Con le pagine puoi dare libero sfogo alla fantasia. Puoi creare applicazioni personalizzate che generano interesse e curiosità verso i tuoi potenziali clienti. Puoi ad esempio creare un search box di disponibilità per far prenotare online gli utenti, puoi offrire dei Deals riservati ai tuoi fan. Puoi creare tab dedicate all’iscrizione della Newsletter. Hai sicuramente tante possibilità a livello di gestione marketing del tuo Brand.

3- Puoi essere trovato anche sui motori di ricerca quindi la pagina diventa un’ottima leva per il posizionamento della tua struttura alberghiera. La pagina offre sicuramente referenzialità al tuo sito web e al tuo nome brand. Sai meglio di me che l’utente è molto abile nel cercare informazioni su internet prima di effettuare una prenotazione. Cercando il nome del tuo Hotel su Google potrebbe imbattersi nella tua pagina Facebook. Ecco perché poco fa ti dicevo che perdere i contenuti nel tuo profilo personale durante la migrazione è una cosa che puoi mandare giù con più leggerezza: i tuoi futuri contenuti avranno più valore per te sulla pagina aziendale!

4- Puoi avere e leggere le statistiche Facebook Insights: capire quanti fan interagiscono con i tuoi contenuti, capire l’età media delle persone che ti seguono, renderti conto delle città di provenienza dei tuoi fan. Con le statistiche puoi ottenere tante utili informazioni per promuovere ancora meglio il tuo Hotel.

5- Proprio per quanto scritto al punto 4, una volta che avrai capito e interpretato al meglio le tue statistiche, potrai fare delle inserzioni pubblicitarie attraverso Facebook Ads molto mirate che in poco tempo possono aumentare il numero dei tuoi fan, ma meglio ancora possono regalarti buone soddisfazioni in termini di ROI laddove tu faccia delle buone offerte di booking riservate ai fan. Per farla breve puoi gestire il tuo Business Manager di Facebook con tutte le sue molteplici funzionalità.

6- Non dimenticare il passaparola automatico. Quando una persona diventa fan della tua pagina o interagisce con i tuoi post, consente ai suoi amici di vedere tale azione. In tal modo tutti gli amici e “gli amici degli amici” potrebbero fare altrettanto.

7- Gestione dell’account: puoi rendere amministratore della pagina più utenti appartenenti al tuo network di lavoro. Tanti gestori diversi che possono utilizzare la pagina attraverso il loro profilo personale di Facebook.

8- Doppia gestione: come persona fisica, ossia mettendoci la faccia, oppure come pagina, ossia commentando e interagendo con i fan utilizzando il tuo nome brand.

9- Possibilità di utilizzo della chat istantanea (Messenger) per rispondere rapidamente alle richieste dei fan.

10- Collegamento con l’account Instagram laddove la struttura gestisse anche questo social

NON SEI ANCORA CONVINTO?

Questi trovo che siano i principali vantaggi che si possono avere dalla gestione di una pagina fan. Infine, ma non per minore importanza, c’è la piena fidelizzazione dei tuoi clienti liberi di diventare fan della tua pagina, liberi di chiedere informazioni, di esprimere apprezzamenti per ciò che pubblichi sulla tua bacheca, liberi di comportarsi come veri e propri clienti o potenziali e non come “amici” di un profilo personale che tale non dovrebbe essere.

Non so se ti ho convinto nel compiere la migrazione da profilo personale a pagina aziendale. Spero quanto meno di averti fatto capire che senza una pagina Facebook perdi il vero senso e valore del Social Media Marketing.

A te la scelta del cambiamento. :-)

Migrare un Hotel dal Profilo alla Pagina Fan di Facebook ultima modifica: 2018-08-29T12:00:53+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.