I Social Media sono un rischio per gli Hotel? SI!

reputation-risk

reputation-riskMi è stato detto: “I social media preferisco non utilizzarli perchè possono mettere a rischio la reputazione del mio hotel”.

Anche spiegando i vantaggi di questi strumenti, chi si ostina nel vedere solo il lato negativo dei social, difficilmente riesce a cambiare idea.

Effettivamente il canale social ha i suoi rischi. Ma è normale. Si può parlare di rischio imprenditoriale o forse meglio dire rischio reputazionale.

Fatto sta che sia sui portali turistici oppure sulle OTA, le recensioni hanno lo stesso rischio. Che sia su un blog o su un forum, le recensioni possono fare male. E tutto ciò può avvenire anche sui social network.

Preoccupazioni, quelle degli albergatori, che non sono per niente infondate.

Nella primavera 2012 i dirigenti USA, appartenenti al settore di consumo, industriali, assistenza sanitaria, tecnologia, media e telecomunicazioni, hanno classificato i social media come il 4° fattore di rischio per un’azienda.

I primi tre fattori di rischio riguardano più aspetti prettamente economici. Poi invece ecco l’aspetto reputazionale determinato dai social:

  1. 41% contesto economico mondiale;
  2. 32% spesa pubblica e bilanci;
  3. 30% modifiche alle normative;
  4. 27% social media.

PERCHE’ I SOCIAL MEDIA SONO UN RISCHIO?

Ho scovato la ricerca “Guarding the Social Gates: The Imperative for Social Media Risk Management” della Altimeter Group, che elenca una serie di motivi per cui i social media sono ritenuti così rischiosi da Compagnie Internazionali impegnate costantemente su questi canali.

rischi-dei-social-media
CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRLA

Dall’immagine, concentrandoci sulle motivazioni ritenute più ad alto rischio, si scopre che i social media sono:

  • per il 35% altamente rischiosi per la reputazione ed il danno d’immagine che può ricevere un brand;
  • per il 15% si corre il rischio di rilasciare informazioni confidenziali;
  • per il 13% la perdita di proprietà intellettuali come ad esempio foto, video etc. oppure problemi legali o ancora rivelazione di dati personali.

La Reputazione è l’aspetto più importante!

QUALI SONO I SOCIAL MEDIA PIU’ RISCHIOSI?

Sempre dalla stessa ricerca vengono evidenziati quelli che sono ritenuti i social media più ad alto rischio.

social-media-rischiosi
CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRLA

Come prevedibile:

  1. per il 35% il più rischioso è Facebook;
  2. poi c’è Twitter con un 25%;
  3. YouTube, Vimeo ed altre piattaforme di video sharing con il 15%;
  4. con il 10% i blog.

Tutti canali questi che facilmente consentono alle persone e quindi clienti, di esprimere giudizi in tutta libertà sulle aziende.

CONCLUSIONI

Lo scopo di questo articolo non è quello di terrorizzare le aziende e gli hotel in modo tale da far abbandonare questi mezzi.

Piuttosto bisogna cominciare a far capire che questi canali non vanno presi sottogamba. Non si può pensare di creare una pagina facebook o un canale twitter ed abbandonarli a se stessi.

I social media sono importanti perchè permettono di entrare in comunicazione diretta con i clienti e creare o rafforzare il rapporto di fidelizzazione instauratosi tra cliente/azienda. In tutto questo c’è sempre il fattore di rischio, ossia trovare il cliente “incazzato”.

Però è più corretto che un albergatore decida di correre questo rischio, da vero imprenditore, perchè laddove ci sono ostacoli e difficoltà vuol dire che c’è la giusta opportunità di business e di crescita del proprio Brand.

Per farla breve: i Socia Media sono rischiosi proprio perchè ti offrono Valore e possibilità in più. Altrimenti non servirebbero a niente.

 

I Social Media sono un rischio per gli Hotel? SI! ultima modifica: 2012-09-03T09:43:14+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.