GhRoupon: un esempio pratico di Flash Deals (fai da te)

gallery-hotel-recanati

Mi sono imbattuto in questo flash deal del GHR Gallery Hotel Recanati girovagando su Facebook. Mi ha incuriosito il gioco di parole GhRoupon: fusione tra il nome brand della struttura con il tanto discusso Groupon. Poi ho notato che si parlava di Flash Deal fai da te, argomento che affrontai in un precedente articolo.

Questa offerta del GhR è veramente allettante.

Eppure si potrebbe ottimizzare…

Il contenuto del Deal lo potete scoprire visitando la pagina GHRoupon!!! Il coupon del GHR…

CONDIVISIONE SU FACEBOOK

L’offerta è stata giustamente condivisa dai gestori sulla pagina facebook dell’hotel di modo che la potessero notare tutti i fan.

Oltre a questo però, visitando la pagina dell’offerta, non c’è nessun rimando alla pagina di Facebook. Sarebbe più facile incrementare i fan della pagina perchè questi, visitando la pagina del Deal, potrebbero diventare fan con un semplice click. Si potrebbe quindi inserire il Like Box di Facebook ad esempio, che ricordiamo mettere in primo piano i volti dei propri amici/conoscenti. Questa funzione, conosciuta come riprova sociale, genererebbe maggior fiducia negli utenti che visitano la pagina: potrebbero quindi diventare fan e magari usufruire dell’offerta con più immediatezza.

Creare una sinergia atta alla condivisione tra pagina del social network e pagina del sito faciliterebbe la promozione online ed il passaparola automatico, oltre che consentire ai potenziali clienti e nuovi fan di chiedere direttamente su Facebook ulteriori informazioni sull’offerta o sui servizi dell’hotel in generale.

CONDIVISIONE SUI SOCIAL

Alla fine del testo dell’offerta si potrebbero integrare i classici social button di condivisione: Twitter, Google+, Linkedin, Invia ad un amico etc.

Il più importante è però il “mi piace” di Facebook che sappiamo consentire una condivisione automatica sulla bacheca del profilo personale degli utenti, generando così un ulteriore passaparola automatico verso i loro amici.

FOURSQUARE SPECIAL

Anche creare uno Special su Foursquare potrebbe offrire una rapida diffusione dell’offerta, in che modo?

Cito dal Deal:

Per ogni tuo amico che prenota un coupon ricevi 10 € di sconto ulteriore o un upgrade gratuito!!!

E se invece fosse:

Per ogni check-in che effettui su Foursquare ricevi 10 € di sconto ulteriore sul coupon o un upgrade gratuito!!!

Ovviamente l’hotel è liberissimo di scegliere la forma di promozione più fattibile e compatibile con le proprie esigenze.

Ma il check-in su Foursquare consente una triplice azione di condivisione dell’offerta speciale:

  1. condivisione con gli amici di Foursquare
  2. condivisione da Foursquare verso Facebook
  3. condivisione da Foursquare verso Twitter

ADVERTISING

A questo punto se l’hotel decidesse di fare promozione online, ad esempio con il sistema Facebook Advertising o Google Adwords, potrebbe agevolare un incremento di fan attraverso il like box presente sulla pagina delle offerte con l’aggiunta di una maggiore diffusione e condivisione da parte degli utenti grazie ai social button. Questo potrebbe altresì generare un maggior numero di prenotazioni.

CONCLUSIONI

L’idea del Deal “fai da te” è molto bella e faccio i miei complimenti al Gallery Hotel Recanati. L’offerta va solo sfruttata e completata al meglio per cercare di ottenerne quanti più benefici possibili. La chiave sono i social media. Se non si usano e tirano in ballo questi strumenti allora è come sfruttare al 50% una potenziale buona idea.

GhRoupon: un esempio pratico di Flash Deals (fai da te) ultima modifica: 2012-02-15T09:03:39+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.