Confessa: quanti TAG hai commesso su Facebook?

Su Facebook va molto di moda il “tag” o anche “taggare” le persone.

Puoi taggare una persona attraverso un semplice status, una foto, un link o  un video.

taggare facebook

Ma questa velocissima funzione se ha dei privilegi può creare anche dei problemi.

Cerco di approfondire il mio punto di vista…

Per taggare attraverso uno status, basterà scrivere un messaggio del tipo “Ciao @Danilo Pontone come stai?”, e sarà proprio la @ a consentire alla persona menzionata di ricevere sulla propria bacheca il messaggio da parte di un contatto.

Lo stesso avviene con le foto e con i video, in cui è possibile inserire il nome di un amico così che egli possa poi ritrovarselo sulla sua bacheca.

Questa funzione, utilizzabile sia per i profili personali che per le pagine fan, è:

  1. immediata
  2. divertente
  3. coinvolgente
  4. utile (se usata bene)
  5. UNA ROTTURA DI SCATOLE

Mi soffermo sul 5° punto!

Penso che questa funzione debba essere usata a piccole dosi soprattutto squando si gestisce la pagina fan di una struttura alberghiera.

  • Che cosa succederebbe se cominciassi a taggare tutti i tuoi contatti attraverso aggiornamenti di status?
  • Che cosa succederebbe se cominciassi a taggare i tuoi contatti nelle foto?
  • Che cosa succederebbe se cominciassi a taggare i tuoi contatti nei video?

Te lo dico palesemente: romperesti le scatole (per non dire altro).

Non sto dicendo che non puoi e non devi taggare. Io sono il primo a farlo. Diciamo che devi farlo con intelligenza.

Questa funzione è per sua natura tanto rapida quanto invasiva. E’ come se tu non permettessi alla persona che stai per taggare di accettare il tuo tag. Lui rischia di ritrovarsi sulla sua bacheca tutto quello in cui decidi di taggarlo.

Io piuttosto penserei a utilizzare il tag quando:

  • ritieni che la persona non ne resti infastidita
  • pensi che alla persona che tagghi possa realmente interessare ciò che vuoi fargli notare
  • ti piacerebbe ricevere un sincero commento dalla persona che hai taggato
  • nel caso delle foto, puoi taggare una persona se è presente nell’immagine
  • nel caso dei video, puoi taggare una persona se le immagini lo riguardano in prima persona

Non penso sia necessario che stia qui a farti un elenco di casi in cui è bene utilizzare l’opzione tag di Facebook. Il modo migliore per capire come usarla con coscienza è rispondere a questa domanda:

Saresti così sfacciato da presentarti a casa di un tuo conoscente, autoinvitarti per la cena e metterti a dormire nel suo letto senza minimamente avvertirlo?

Suppongo di no! Ecco il tag di Facebook, anche se ho un pò troppo enfatizzato, fa praticamente questo.

Dai adesso Confessa: quanti TAG hai commesso su Facebook? :D

Danilo Pontone

Confessa: quanti TAG hai commesso su Facebook? ultima modifica: 2010-08-27T09:33:23+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.