Referenzialità dai Social Network: fattore di posizionamento

link-popularity-sociale

I link presenti nelle pagine fan di Facebook, su Twitter, su Foursquare e su tutti i social media in generale servono per il posizionamento del proprio sito web?

link-popularity-sociale

Onestamente comincio a credere che la link popularity alla “vecchia maniera” stia pian pianino perdendo il suo valore.

Partiamo dal presupposto che il SEO in generale non è più quello di una volta. Un tempo tutto era più “semplice” e quasi scontato. La link popularity tradizionale secondo cui più avevi link che puntavano al tuo sito migliore era il tuo posizionamento nella serp, oggi non trova più reale riscontro. Non è difficile infatti trovare siti web con pochi link posizionati meglio di altri con molti link. Ma perchè?

Sono ormai tante le variabili che devono essere prese in considerazione per giudicare come e perchè un sito sia meglio posizionato di un altro. E alle volte queste variabili restano per lo più oscure. Devi sapere che Google, ad esempio, aggiorna i suoi algoritmi di ricerca più di 500 volte l’anno. Diventa quindi ostico fare una stima concreta dei cambiamenti avvenuti in serp per un sito web.

Una cosa però è certa. Se il web si evolve anche i motori di ricerca sono costretti a farlo. Se i social network s’impongono online allora anche i motori di ricerca devono adattarsi. E così vediamo Bing che nella sua serp integra risultati con Facebook e con Twitter, e senti notizia di una corsa affannosa di Google nel ritagliarsi uno spazio social nel web con l’uscita di Google Plus.

CHE VALORE HANNO I LINK NEI SOCIAL NETWORK?

In questo video viene confermato che Google considera i social network tra i fattori di ranking:

LA REFERENZIALITÀ

Ciò che è importante capire è che i link presenti nei social network sono determinanti nella direzione della referenzialità. Concetto questo che poi ricade su quello della Brand Reputation. In sostanza più una pagina di Facebook presenta iscritti più essa sarà rilevante e presa in considerazione. Stesso discorso per Twitter: più un account presenta followers più esso aumenta la sua rilevanza. D’altronde è un concetto per lo più umano che algoritmico: ti fideresti più della pagina di un hotel con 5 fan e pochi commenti sulla pagina, o di un hotel con 1000 fan e una pagina ricca e attiva? E se in una Pagina così ricca e ben organizzata c’è qualche link verso il sito istituzionale…bè…è probabile che questo sarà un fattore che Google non potrà trascurare.

Potremmo quindi parlare di link popularity sociale. Bisogna forse cominciare ad uscire da logiche prettamente algoritmiche per rientrare in concetti di orientamento più “social seo“.

Alla domanda iniziale voglio quindi rispondere che quei “link sociali” servono senz’altro. Se in tutto questo facciamo rientrare anche strategie di web marketing e social media marketing allora avrai una struttura di promozione online completa a 360° che porterà benefici al tuo business.

Referenzialità dai Social Network: fattore di posizionamento ultima modifica: 2011-09-12T09:25:39+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.

  • Per non paralare dell’enorme impatto che avrà Google+

    • Infatti Raffaele. Credo proprio che Google + in questo senso svolgerà un ruolo fondamentale, anche perchè prodotto proprio in casa Mountain View. Aspettiamo di vedere cosa accadrà quando usciranno le pagine aziendali anche su questo social network e poi si potranno fare delle belle valutazioni :)

  • Crono

    l’80% delle visite giornaliere al mio blog le ricevo tramite facebook….il mio blog compare in alto nelle ricerche degli argomenti che tratto, tutto grazie a facebook…spesso la pagina di facebook compare più su del blog stesso nella ricerca di google…ho implementato subito il tasto google+ ma per adesso è usato pochissimo tuttavia penso che quando prenderà piede sarà fondamentale!

    • Ciao Crono!
      Sono d’accordo con te sulla visibilità che Facebook offre ad un sito anche blog. Sul bottone +1 è vero che in pochi lo usano, ma chissà se rientrerà nell’uso comune delle persone come lo è il like button di facebook.