Ottimizzazione immagini. Come e perchè usare il tag "Alt"

tag-alt

Si dice sempre che “le immagini valgono più di cento parole“.

Questa frase è ancor più vera quando le immagini si trovano nel contesto del web. E devi sapere che anche per i motori di ricerca queste hanno una valenza piuttosto importante.

Dal punto di vista della SEO vi sono infatti alcuni punti da seguire e da tenere in considerazione nell’ottimizzazione del proprio sito.

Per le immagini, a livello di ottimizzazione di una pagina web, bisogna far riferimento al “tag alt“. Questo tag non è altro che la descrizione che devi dare alla tua immagine. Ma dove va inserita questa descrizione?

Se guardi il codice sorgente di questo mio post vedrai che nel codice html compare quanto segue:

<img src=”https://www.danilopontone.it/wp-content/uploads/2010/05/tag-alt-300×150.png” alt=”tag-alt” width=”300″ height=”150″ /></a>

La parte evidenziata in arancione è quello che ti deve interessare. Come puoi vedere ho dato come descrizione della mia immagine proprio quello che essa rappresenta, ovvero “tag alt“.

Ipotizziamo che tu debba fare lo stesso con la galleria di immagini presente sul sito web della tua struttura ricettiva. Per ogni immagine che inserisci nella tua pagina dovrai dare ad essa una descrizione. Se per esempio il tuo hotel di Verona ha la piscina e decidi di mettere una foto che la rappresenti, allora il tag alt che devi inserire potrebbe essere proprio alt=”piscina hotel verona“.

Ma perchè è tanto importante mettere questo elemento?

  1. Google immagini. Sicuramente sai che quando fai una ricerca su Google c’è anche la possibilità di andare a vedere quali risultati compaiono per la stessa ricerca nella parte delle immagini. Attraverso il tag alt hai la possibilità di far trovare le foto del tuo hotel. Ecco perchè è importante l’ottimizzazione delle immagini, perchè anche queste fanno parte del posizionamento sui motori di ricerca per una specifica parola chiave.
  2. Altro aspetto importante da considerare, è che la descrizione dell’immagine può andare a sopperire ad una eventuale mancanza di caricamento della stessa da parte del server o altro. Ti sarà capitato infatti di trovare alcuni siti in cui ci sono dei grandi spazi bianchi. Spesso questo è dovuto al fatto che in quel punto non si è caricata un’immagine. Lo stesso potrebbe capitare sul tuo sito, ma avendo inserito il tag alt, l’utente potrebbe leggere il testo, che è sempre meglio di uno spazio bianco.

Cosa non devi fare?

Non abusare della descrizione. Non cercare di fare il furbo andando ad inserire un tag alt di questo tipo: alt=”hotel verona, verona hotel, hotels verona, vacanza verona“. Scordati una cosa del genere! I motori di ricerca, Google soprattutto, ha degli ottimi filtri per capire che quello che stai facendo non è corretto quanto piuttosto giudicabile come spam.

Fai le cose con naturalezza. Come più spesso ho detto, il modo migliore per avere un buon risultato sui mdr (=motori di ricerca) è quello di ottimizzare il proprio sito nel modo più lineare e coerente possibile.

Bene, non ti rimane che controllare se hai già inserito il tag alt nelle immagini del tuo sito. Qualora mancasse non dimenticarti di rimediare.

Danilo Pontone

Ottimizzazione immagini. Come e perchè usare il tag "Alt" ultima modifica: 2010-05-21T09:02:57+00:00 da Danilo Pontone
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.

  • fabio

    Pienamente d’accordo… ma mi domando…: quando la persona fa una ricerca da google immagini è interessato al servizio/prodotto oppure unicamente all’immagine?

    • Ciao Fabio!
      Guarda credo che se uno cerca un’immagine, difficilmente è interessato ad un servizio.

      Però sai, quando cerchi un’immagine, Google restituisce anche la sua paternità, cioè ti fa vedere da quale pagina proviene quella foto. E che ne sai, magari se hai un bel sito e offri cose interessanti, riesci a trattenere il visitatore. In fondo lo scopo delle immagini è proprio questa no? Catturare l’attenzione dell’utente ;)

  • Spero di non bruciarti uno dei tuoi prox post, il tag ALT fondamentale per l’aspetto usabilità di cui hai giustamente scritto, è fondamentale anche – se non soprattutto – nell’ottica di “search engine marketing” nel momento in cui la stessa immagine linka un’altra risorsa (leggasi sitoweb): in quel momento l’attributo ALT diventa molto, ma molto, interessante :-)

  • Ottimi questi post, giusto mix di teoria e pratica.
    Se ne farai ancora altri, e spero di si, è meglio pensare un tag apposito, altrimenti dopo un poco, appena escono dai “post recenti” se ne perde traccia.
    Grazie
    greg

    • Ciao Greg, ti ringrazio.

      Ti suggerisco di guardare la categoria Seo Hotel, così puoi vedere tutti raccolti in una volta gli articoli scritti sul Seo. ;)

  • daniele

    ciao danilo,

    mi chiamo daniele,volevo chiederti il perchè non riesco ad indicizzare il mio sito,nel senso che vorrei che fosse ottimizzato per le due key principali che sono:

    -antioxidant drink
    -antioxidant juice

    il sito è www. antioxidantdrinkjuices. com
    cavolo non riesco a capire il perchè se digito una delle due non compaio,ma invece se digito ” antioxidant drink juice” sono in prima..
    come posso fare in modo che si indicizzi con ogni singola key?

    grazie

    daniele

    • Ciao Daniele,
      ti rispondo anche se il post in cui mi fai la domanda non c’entra molto.
      Comunque il motivo per cui non compare il tuo sito dipende dal fatto che non è assolutamente ottimizzato per i motori di ricerca, e azzarderei che sei stato anche penalizzato. I contenuti presentano un’infinità di link messi a caso e che si ripetono continuamente. La pagina è assolutamente SPAM.

      Ciao

  • Ciao Daniele,
    ti rispondo anche se il post in cui mi fai la domanda non c’entra molto.
    Comunque il motivo per cui non compare il tuo sito dipende dal fatto che non è assolutamente ottimizzato per i motori di ricerca, e azzarderei che sei stato anche penalizzato. I contenuti presentano un’infinità di link messi a caso e che si ripetono continuamente. La pagina è assolutamente SPAM.

    Ciao

  • Fabio

    Ciao Danilo, C’è un metodo per non far comparire la descrizione? Ovvero inserire l’alt tag ma in modo tale che se il mouse si fermi sull’immagine non compari il pop up giallino…

    • Ciao fabio, onestamente non mi sono mai posto il problema ritenendo questo tag importante per l’ottimizzazione delle immagini. Mi rendo conto però che possa a volte risultare anti-estetico. Non credo vi sia una soluzione comunque. So solo che su alcuni browser, ad esempio Firefox e Chrome, la popup dell’alt non compare tant’è che si suggerisce l’utilizzo annesso del title.

  • Dima

    sto sito è una bomba. complimenti.

  • il solletico nel cuore

    ciao, io l’ho messo ma se passo con il cursore non appare. Cosa c’è che non va? inoltre nel mio blog i link alle immagini sono due ed img scr sono separati

    • Alle volte dipende dal browser. Prova a cambiare browser. L’importante è che tu lo abbia messo e che lo vedi dal codice sorgente :)

  • LUPO ALBERTO

    Ciao, mi inserisco in questo argomento da TOTALE INCOMPETENTE, ma spero di essere scusata almeno per la volontà che ci sto mettendo.
    Ho iniziato la mia avventura sul blog:http://ilmiobloginunozaino.blogspot.it/
    Ho fatto una prova con la foto della chiesa di Brescello, cercando tra le immagini di Google e non mi ci ritrovo. Ho tentato di aiutarmi con il post che hai scritto qui, ma francamente non riesco a capire dove devo intervenire.

    Ho provato a pigiare HTML sulla pagina dei post alla ricerca della stringa che hai citato, ma a me esce:
    src=”http://2.bp.blogspot.com/-_52HFiR61Hk/UVoDMW-7LOI/AAAAAAAAASo/0IzCINLW0RQ/s640/DSCN1728.JPG

    e quindi non trovo la dicitura TAG che (se ho capito bene) é da modificare per far sì che la foto venga raggiunta.
    Puoi spiegarmi (trattami come fossi microcefalo) esattamente cosa caspita devo pigiare per far sì che le foto escano nella ricerca Google immagini ?
    Scusami, ma sono veramente inesperta… tu hai sicuramente dato le info giuste, ma per me sono comunque ostiche. Grazie mille fin da ora….. ciao.

    • Ciao. Guarda tu devi solo aggiungere alt=”nome immagine” proprio nella stringa del codice sorgente che hai scritto qui, ossia src=”http/”

      In sostanza una cosa di questo tipo:

      Il TAG è una definizione per identificare l’alt. TAG ALT

      Ciao

  • Danse Apache

    Grazie Danilo, consigli preziosissimi.

  • Donato Chieco

    Ciao Danilo, il testo da inserire nel riquadro “Testo Alt” deve essere diviso dai trattini? Esempio: villetta schiera milano oppure villetta-schiera-milano
    Inoltre campo didascalia e descrizione sono importanti ai fini SEO? Se sì il testo da inserire con o senza trattini?
    Grazie e buon lavoro

    • Puoi inserire l’alt anche senza trattini. La didascalia la metti se vuoi far apparire il testo in sovrimpressione all’immagine. Il testo di descrizione sono comunque keywords usate da Google per ottimizzare i risultati nella sezione immagini del motore. È un campo che ti suggerisco di compilare. Ciao

      • Donato Chieco

        Grazie Danilo.

  • Marzia

    Ciao Danilo se io ho più più immagini per uno stesso prodotto posso inserire per ognuna parole chiavi differenti? Es. io ho bici elettrica su una immagine, ebike su un’altra e bici a pedalata assistita su un’altra ancora?
    Grazie mille

    • Si esatto devi inserire nomi immagini diversi per ognuna di esse. Meglio keywords differenti. Ciao

  • Lorena Silvestrini

    Ciao premetto che sono una frana e la persona che mi ha creato il sito mi ha dato il minimo di istruzioni e stop. Io carico la foto in libreria per metterla nell’articolo (è un blog di ricette cucina) e mi compaiono diverse voci: URL (esce in automatico), TITOLO (penso che sia il nome della mia immagine che di solito sono dei numeri che dà la reflex e che io no modifco: ERRORE?), DIDASCALIA (di solito non scrivo niente: ERRORE?), testo alt (di solito non scrivo niente ma presumo che si riferisce a questo tuo articolo anche se non ho capito esattamente cosa scrivere), DESCRIZIONE (scrivo il nome della ricetta e oltre; esempio la ricetta è “mattonella di ricotta” e ho scritto riciclo di panettone mattonella di ricotta e lamponi : ERRORE?). Grazie mille se mi risponderai Lorena

    • Ciao.
      Il titolo dell’immagine andrebbe modificato evitando i numeri della reflex.
      Didscalia: puoi non scrivere niente. E’ una scelta tua.
      Alt: devi scrivere qualcosa perché è ciò che vede il motore di ricerca. Inserisci una keywords di rilevanza in base a ciò di cui stai parlando. Ad es: “mattonella di ricotta”.
      Descrizione: potresti fare a meno di metterla ma inserirla non è un male. Per assurdo è meglio che inserisci la descrizione nell’alt.
      Ciao

  • Francesco

    salve, mi stavo ponendo una domanda… io volevo inserire il Tag Alt per bloccare un tag questo per impedire l’installazione di cookies specifici prima del consenso del visitare, anche perchè la cookie law in italia è troppo fiscale. pertanto non avviandosi il frame compare il testo del tag Alt, la domanda è questa, è possibile modificarne gli attributi? ovvero grandezza colore e stile di testo?
    ti ringrazio in anticipo
    e scusa per il disturbo
    p.s. penso inizierò a seguirti ;)

    • Ciao Francesco, perdonami ma non riesco a capire la domanda. Cosa intendi per cambiare gli attributi? Tu sull’immagine puoi fare tutte le modifiche che preferisci. Il tag alt influisce solo a livelo organico.

      • Francesco

        scusami forse sono stato poco chiaro. il tag alt serve, oltre all’ottimizzazione, nel caso in cui non venga visualizzata l’immagine, giusto?
        nel caso l’immagine non viene caricata, ti compare il testo che scrivi nel tag alt, io volevo sapere se quel testo è possibile editarlo, ad esempio cambiare colore, grandezza o stile del font.
        il motivo per cui te lo chiedo è perchè bloccando i cookie di terze parti prima dell’accettazione, devo bloccare un iframe di un social. pertanto ho inserito il tag alt al frame con la classica frase: “per visualizzare correttamente questa pagina devi accettare i cookie”
        solo che questa frase volevo renderla più visibile, non so, ad esempio rossa, in grassetto e con a caratteri cubitali :P
        scusa per il disturbo ma sono un pò inesperto. ti ringrazio in anticipo per la tua disponibilità.

  • Alex

    Se ad ogni post pubblicato inserisco immagini diverse ma con soggetto che necessita sempre della stessa medesima descrizione (alt text) potrebbe creare problemi o è fattibile?

-->