Hotel e Web Marketing 2013: investimenti in aumento

hotel-webmarketing-2013
Share on Facebook21Share on Google+6Share on LinkedIn9Tweet about this on Twitter0

hotel-webmarketing-2013Un recente sondaggio realizzato da TravelClick, azienda leader a livello mondiale per la fornitura di servizi alberghieri, evidenzia quanto anticipato nel titolo del post.

Il 2013 per le strutture alberghiere non solo sarà un anno utile per assumere nuovo personale, ma sarà anche un anno interessato da un aumento del budget stanziato per le attività di web marketing.

Sono stati intervistati 600 albergatori circa provenienti da tutto il mondo ed il 31% di questi ha dichiarato di voler procedere con l’assunzione di nuovo personale:

  • il 59% cercherà principalmente personale addetto alla reception,
  • il 37% responsabile vendite,
  • il 16,4% responsabili di marketing,
  • 15,5% dirigenti delle entrate.

Per quanto riguarda gli investimenti nel web marketing, interesserà il 58,8% delle strutture alberghiere:

  • l’84% aumenterà gli investimenti nelle attività di promozione del 10% circa,
  • il 13% circa aumenterà i budget previsti del 11-20%.

Per il 64% degli intervistati il proprio hotel raggiungerà un miglioramento del capitale nel 2013.

Qui puoi leggere e scaricare la notizia su questo sondaggio.

RICONFERMA

Quanto letto non dovrebbe essere una novità, se mai una riconferma di quanto si era già scritto su questo blog sul finire del 2012, quando si erano pubblicati due articoli che lasciavano un certo ottimismo per il nuovo anno ormai iniziato.

Il primo post Hotel e Online Advertising: ci vuole più ottimismo per crescere! ed il secondo 1 miliardo di turisti per 1 miliardo di opportunità in 1 anno, illustravano come il 2013 sarebbe dovuto essere l’anno della rinascita o quanto meno del rilancio di una qualsiasi struttura alberghiera.

C’è da dire che le ventate di ottimismo possono sicuramente lasciare il tempo che trovano. Diventa troppo semplice e riduttivo stabilire dei bilanci annuali sulla base di sondaggi ristretti a piccolissime cerchie di albergatori. Eppure io stesso resto dell’idea che il “positivismo” negli investimenti di web marketing da parte degli albergatori potrebbe aiutare molto le strutture ricettive.

Da diversi mesi infatti, ho notato più attenzione, più interesse, più coraggio da parte dei proprietari alberghieri. Per quanto lento e difficoltoso, vedo comunque un segnale di effettivo cambiamento e maturità nei confronti del web.

Quindi questi sondaggi saranno solo magre parole “consolatorie” gettate al vento?
Le mie sensazioni sul sentimento degli albergatori nei confronti del web marketing sono concrete o solo illusioni?

Che tu sia un Consulente di Web Marketing o un Albergatore, mi farebbe piacere conoscere le tue impressioni. Se ti va lascia un commento di seguito :-)

Share on Facebook21Share on Google+6Share on LinkedIn9Tweet about this on Twitter0