Google Adwords e le Annotazioni Social della Pagina Google+

google-plus-adwords
Share on Facebook0Share on Google+10Share on LinkedIn3Tweet about this on Twitter10

google-plus-adwordsDa un pò di tempo vado ripetendo che Adwords sarà sempre più legato al social Google+. Fa parte di quel processo d’integrazione di cui già ti avevo parlato.

Nella mia testa vedo la seguente formula Facebook : Facebook ADS = Google+ : Google Adwords

La cosa curiosa è che, senza quasi accorgersene, questa integrazione dell’advertising di Google nel suo social network sta già avvenendo.

Due giorni fa infatti, dal blog ufficiale di Adwords, viene lanciata la notizia delle Social Annotations.

COSA SONO LE ANNOTAZIONI SOCIAL

Meglio di un esempio pratico non c’è altro.

Supponiamo che tu voglia organizzare un viaggio a Verona: cerchi su Google “Hotel a Verona”. Nei primi 3 risultati in alto esce quanto segue:

annotazioni-social-adwords

Le annotazioni social escono anche sulle inserzioni nella parte destra della pagina del motore di ricerca:

annotazioni-social-adwords2

In poche parole, dalla tua campagna di Adwords, puoi andare a segnalare la tua pagina Google+. In tal modo le tue inserzioni potranno far comparire quella frasetta.

Capisci che nell’ottica di prenotazione di un potenziale cliente, quella frase potrebbe essere un bel bigliettino da visita per la tua struttura alberghiera.

Questo fa parte del desiderio di Google che da sempre sta spingendo per la qualità dei risultati nelle sue SERP mostrando risultati precedentemente consigliati e visualizzati da altri utenti. Vedere un’inserzione in cui si esplicita che TOT. persone seguono un brand, suscita un certo interesse.

REQUISITI PER LE ASSOCIAZIONI SOCIAL

Non è tutto così semplice ed immediato.

Sottinteso che devi avere una campagna adwords attiva ed anche una pagina Google+, per poter ottenere un risultato come nell’immagine di cui sopra bisogna seguire precise regolette. Ad esempio:

  1. la pagina Google+ deve avere un URL verificato;
  2. il dominio dell’URL della pagina Google+ deve corrispondere al dominio dell’URL del tuo annuncio;
  3. la pagina Google+ deve avere post recenti, di alta qualità e un numero significativo di follower, ovvero 100 follower per la maggior parte delle attività commerciali.

Soffermati a rileggere in particolar modo il 3° punto. Ti faccio notare che Google sottolinea molto il fatto che una pagina deve essere attiva. Uso altre sue testuali parole:

Gli annunci AdWords pubblicati su Google e su alcuni partner di ricerca possono includere annotazioni social quando il sistema rileva una pagina Google+ attiva e verificata.

Non credo ci sia da aggiungere altro.

COSTI AGGIUNTIVI? NO, ANZI…

Per poter avere le annotazioni social bisogna solo gestire per le “estensioni degli annunci” dal proprio account Adwords. Non mi dilungo negli aspetti tecnici, che è meglio :-)

Quando le tue inserzioni poi mostreranno le Annotazioni Social ed un utente cliccherà su di essa tu non pagherai il clic. L’utente verrà spedito nella tua pagina Google+ senza che tu debba pagare.

In sostanza tu continui a pagare in base ai clic che avvengono sull’inserzione testuale vera e propria.

CONCLUSIONI

Per prima cosa ribadisco quanto sia importante cominciare a fidelizzare con Google+, rivendicare la tua mappa e unificarla con la tua pagina social di Google. Qui trovi alcuni post che possono interessare la tua struttura alberghiera.

Voglio essere comunque realista e dirti che per il momento difficilmente si troveranno molte inserzioni di strutture ricettive che presentano le Annotazioni Social. Non a caso i due esempi che ti ho riportato riguardano due rinomati portali turistici.

Tuttavia col tempo le cose saranno destinate a cambiare. Step by step Google ci sta portando sempre più in Google+ ed Adwords sarà un ingrediente fondamentale di tutta questa formula social del motore di ricerca :-)

Dunque aumenteranno presto le pagine social delle strutture alberghiere e con esse probabilmente anche gli investimenti pubblicitari (desktop e Mobile soprattutto).

Buon Ponte del 25 Aprile a tutti! :-)

Share on Facebook0Share on Google+10Share on LinkedIn3Tweet about this on Twitter10