15 Maggio a Milano: appuntamento con Philip Kotler

philipkotler
Share on Facebook24Share on Google+20Share on LinkedIn5Tweet about this on Twitter36

philip-kotler

Non ho la presunzione di pretendere che tu sappia chi sia Philip Kotler, ma se sei un appassionato o esperto di (web) marketing, dovresti averlo sentito nominare almeno una volta nella tua vita.

E’ considerato uno dei massimi conoscitori al mondo delle strategie di marketing. Riconosciuto a livello internazionale per ciò che è riuscito, e riesce tuttoggi, ad insegnare con il Marketing Management su cui ha redatto una celebre opera (prima edizione nel 1967).

Questa breve premessa per informarti che P.Kotler il 15 Maggio, per il suo unico meeting Italiano del 2015 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, terrà una presentazione dedicata alla visione del marketing umanistico come base essenziale del futuro. Si focalizzerà sulle strategie che le imprese italiane dovranno adottare per essere attrici partecipi ed attive in quest’epoca di veloci mutamenti del mercato nazionale ed internazionale.

Ritengo importante anche per il settore turistico una giornata come quella del prossimo 15 Maggio. Penso questo partendo proprio dal modello che lo stesso Kotler ha divulgato in questi anni, ossia le “4P” del marketing mix:

  1. Product
  2. Price
  3. Placement
  4. Promotion

Tutte fasi importanti nel processo di vita di una struttura alberghiera come di una qualsiasi altra realtà aziendale.

LA PRIMA P: IL PRODOTTO

Per ognuna delle 4P mi piacerebbe approfondire le caratteristiche che possono essere legate al mondo del turismo ricettivo.

Partendo dal prodotto, si identifica in esso ciò che si vuole vendere sulla base della domanda dei clienti. Per farla breve ciò su cui una struttura deve creare e sviluppare la propria strategia per emergere e differenziarsi nel mercato.

Si dice spesso infatti che una struttura dovrebbe trovare sempre la sua nicchia di mercato, ossia quella fetta di clienti che necessità esclusivamente di uno specifico servizio: una struttura che eccelle per servizi wellness, di sport, per famiglie, coppie, turismo religioso, disabili, amanti della natura, business, turismo enogastronomico ecc.

Sono tantissime le caratteristiche che possono accomunare le strutture ricettive di una località in particolare, dell’Italia o di tutto il mondo. Tuttavia ci sarà, o meglio, ci deve essere sempre una chiave di lettura da parte del Brand che sappia differenziarlo da ciò che è già noto. Creare quella Brand Identity che garantirà al cliente un prodotto di qualità.

Questo concetto di brand identity lega molto con quello di ospitalità turistica e che anticipa una delle altre 4P, il Placement. In questa prima fase dedicata al Product però, ci si concentra prima di tutto sull’identificazione e scelta di una nicchia di mercato che dovrà elevare il proprio brand turistico per renderlo competitivo con le altre strutture.

Prima di concludere ed invitarti a seguire nei prossimi giorni il blog per leggere altri articoli legati al modello delle 4P, ti informo che puoi trovare tutte le informazioni e modalità di partecipazione all’evento, promosso da Nexo Corporation, sul sito ufficiale Philip Kotler Marketing Forum.

Ciao e al prossimo articolo :)
Danilo Pontone

Share on Facebook24Share on Google+20Share on LinkedIn5Tweet about this on Twitter36