Rivoluzione QR codes: quali vantaggi per un Hotel?

qr-code-hotel
Share on Facebook11Share on LinkedIn2Share on Google+10Tweet about this on Twitter0

Immagino tu sappia già che cosa siano i QR codes (Quick Response). Ti sarà sicuramente capitato di vederli su qualche volantino, biglietto da visita o in qualche negozio. Non sono altro che codici a barre che servono a deviare l’utente/cliente/consumatore su una precisa informazione attraverso il proprio dispositivo mobile.

qr-code-hotel

Quando l’utente visualizza il QR code attraverso il proprio dispositivo mobile potrà trovare una pagina di atterraggio con varie informazioni di contatto, oppure l’indirizzo di un sito internet, la pagina di un’offerta promozionale, la pagina facebook di un hotel etc.

Ma è davvero una rivoluzione considerevole quella dei QR Codes?

Io penso che si stia vivendo ormai una fase in cui c’è una vera e propria gara, soprattutto nel settore turistico, a far trovare la migliore offerta agli utenti. Se pensiamo anche al solo fenomeno Groupon ci si rende conto del bombardamento di offerte e promozioni che una persona riceve giornalmente. Tutto questo potrebbe nel corso del tempo far arrivare alla chiusura di un ciclo. Prima o poi tutto stanca e passa in secondo piano.

Il caso del QR code però lo vedo più positivamente e lo ritengo un valido mezzo se adottato nel turismo. Il QR code lo vivo come una sorta di “offerta intima“. Come dire che il QR è a disposizione di chiunque lo veda, ma non in modo invasivo. L’utente può decidere o meno di scoprire cosa si cela sotto quel codice a barre.

Pensa ad un hotel che adotta questo sistema per promuoversi nelle schede informative delle camere, oppure negli ascensori, o alla reception se non addirittura all’entrata dell’Hotel. Sotto quel codice l’albergatore potrebbe inventarsi qualsiasi cosa:

  • far trovare una landing page ad hoc per il cliente a cui offrire una tariffa scontata nel centro benessere,
  • sconto per la prima consumazione al bar,
  • offrire suggerimenti per gli eventi presenti sul territorio,
  • offrire sconti presso un ristorante partner della struttura alberghiera,

il tutto potrebbe avere un effetto promozionale molto forte se studiato strategicamente pensando anche ad una diffusione del proprio Brand online.

L’effetto positivo del codice QR è il coinvolgimento da parte dei propri clienti, in quanto sono portati al compimento di un’azione volontaria e non forzata nella visualizzazione della promozione presente sotto il codice a barre, ma soprattutto l’estensione del proprio network online, che esso sia blog, sito, facebook, twitter o altro.

Come crearlo? Puoi usare il Generatore QR-Codes, oppure quest’altro che è un Generatore di codici QR più personalizzabile. Ti basterà fare una ricerca su Google per scoprire tanti altri servizi di questo tipo sul web.

Per rispondere alla domanda iniziale: il QR code è una rivoluzione? Se non lo è già, presto potrebbe esserlo :-)

Utilizzi già un codice QR per la tua attività?
Hai già avuto esperienze di promozione attraverso questa strategia?

Se vuoi puoi condividere il tuo pensiero lasciando un commento di seguito :-)

Share on Facebook11Share on LinkedIn2Share on Google+10Tweet about this on Twitter0
The following two tabs change content below.
Consulente Web Marketing, SEO e Social Media Marketing per tutte le strutture alberghiere. Con Hotel 2.0 offre Consulenza e Servizi utili per impostare la migliore strategia di Promozione sul Web.
  • Noi li abbiamo inseriti sul nostro materiale cartaceo da quest’anno. Non so quali risultati avrà, ma è un utile integrazione tra carta e web. Inoltre con lo sviluppo degli smartphone è sempre più necessario utilizzarli. Per ora puntano a link generici, più in avanti magari studieremo un utilizzo migliore e ben studiato.

    • Bravissimi Eleonora.
      Una perfetta integrazione di marketing online con il marketing offline.
      Secondo me, almeno tra i potenziali clienti più hi-tech, troverai buoni riscontri. :)